FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti tra Amandola e la Puglia, arrestato latitante di 40 anni

L'uomo è ora recluso presso il carcere di Fermo

797 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

I Carabinieri del comando di Fermo, in collaborazione con i loro colleghi del distaccamento di Porto San Giorgio, hanno tratto in arresto un latitante su cui pendeva un ordine di carcerazione.

A finire in manette è stato un 40enne di origini albanesi, ricercato dalla Corte di Appello di Perugia per una condanna a undici anni, quattro mesi e ventisette giorni di reclusione: tra il 2009 e il 2020, infatti, l’uomo avrebbe portato avanti una fiorente attività di spaccio di stupefacenti tra Amandola e Canosa di Puglia. Una volta fermato e identificato, l’uomo è stato condotto presso il carcere di Fermo, struttura nella quale sconterà la sua pena.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!