FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

La Don Celso Pallavolo Fermo festeggia i 30 anni di attività sportiva

Presentati il nuovo logo e la squadra maschile iscritta al campionato regionale di serie D

644 Letture
commenti
Presentazione della Don Celso Pallavolo Fermo

Si è svolto presso la palestra CONI, con tutti gli atleti, collaboratori e sponsor l’avvio del trentesimo anno di attività. Dopo la Fermana Calcio, la Don Celso Pallavolo rappresenta una delle società più longeve del territorio. Nel 2022 l’associazione ha compiuto un passo importante mediante l’unione con la società di Capodarco per la sola parte femminile, mentre il settore maschile resta in capo alla Don Celso e allargata a nuovi allenatori dedicati a questa nuova fase del percorso societario intrapreso dopo 30 anni.

Durante l’incontro, alla presenza del presidente della Don Celso Sergio Raccichini, dell’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini, del presidente FIPAV provinciale Fabio Carboni e del delegato provinciale CONI Cristina Marinelli sono stati condivisi i valori ed i principi sportivi che guideranno questa nuova fase della società sportiva. L’incontro ha coinvolto i nuovi allenatori ed i vecchi dirigenti fondatori responsabili dei gruppi che hanno potuto raccontare la loro visione dello sport e definire le principali linee guida del futuro condividendo responsabilità nel coinvolgimento delle persone e degli sponsor.

La Don Celso inizia un nuovo capitolo della sua storia con una nuova identità e soprattutto un nuovo logo coerente con l’attuale natura che cambia radicalmente la versione in uso dal 1992. L’operazione di rebranding è destinata a rendere maggiormente visibile e riconoscibile la nuova anima Don Celso non più orientata alla sola intercettazione di atleti ma un moderno sistema di comunicazione integrato a servizio del territorio e della famiglia.

Il tone of voice espresso anche nei colori ufficiali risulta autorevole ma al tempo stesso moderno ed empatico, con al centro il rosone della chiesa metropolitana della città di Fermo.

E’ stata presentata la prima squadra di Serie D che partecipa al campionato regionale, essa è formata da: Lorenzo Luzi, Matteo Marchetti (liberi); Filippo Sarzana, Riccardo Bambozzi, Federico Flaiani (opposti); Daniele Bagnato, Simone Nasini, Andrea Gubbiotti, Lorenzo Romani (centrali); Marco Scorpecci, Manoj Quondamatteo (palleggiatori); Lorenzo Flaiani, Lorenzo Vita, Tofoni Umberto (schiacciatori); Giulio Di Ruscio, Gennaro Luciani, Anila Castrati (allenatori); Armando Craia (dirigente).

Il gruppo così rinnovato tra giocatori di esperienza e del settore giovanile, risulta attualmente vincente con 4 vittorie su 5 gare, ma il prosieguo si presenta con un livello agonistico molto più elevato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!