FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Escavatore trancia un cavo della luce in un cantiere di Casette d’Ete

L'operaio alla guida del mezzo è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

1.031 Letture
commenti
Escavatore trancia cavo dell'elettricità a Sant'Elpidio a Mare

Momenti di apprensione nel territorio di Sant’Elpidio a Mare per l’incidente capitato nella mattinata di mercoledì 19 ottobre a un operatore in procinto di effettuare lavori di scavo per un metanodotto.

L’uomo stava manovrando un escavatore presso un cantiere a Casette d’Ete quando, per cause in fase di ricostruzione, avrebbe urtato inavvertitamente un cavo della bassa tensione, che è quindi ricaduto sulla cabina del mezzo.

Per evitare che il lavoratore potesse rimanere folgorato, i Vigili del Fuoco del comando centrale di Fermo hanno posizionato un dispersore per lo scarico a terra, adoperando poi una scala italiana per portare l’uomo al sicuro: egli è quindi stato affidato ai sanitari del 118 per gli accertamenti del caso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!