FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Non rispetta l’affidamento ai servizi sociali, uomo in manette nel Fermano

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Fermo

341 Letture
commenti
tribunale, udienza, sentenze, giudici

Nei giorni scorsi i Carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un soggetto ultrasessantenne, residente nel Fermano e nei cui confronti era stato spiccato un ordine di carcerazione da parte della Procura della Repubblica di Fermo.

Tra il 2010 e il 2017, infatti, l’individuo in questione si era reso responsabile di reati come il rifiuto di fornire le proprie generalità alle forze dell’ordine e la mancata esecuzione di un provvedimento emanato dal giudice.

Condannato a un anno e mezzo di reclusione, l’uomo era stato affidato in prova ai servizi sociali, con la possibilità di trascorrere tale periodo presso casa sua. In varie occasioni, tuttavia, egli è risultato irreperibile alle forze dell’ordine, che hanno tentato invano di contattarlo telefonicamente e di rintracciarlo nella sua abitazione. Così nei suoi confronti è scattato l’arresto e il successivo trasferimento nel carcere di Fermo, dove sconterà la sua pena residua.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!