FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Arrestato a Porto Sant’Elpidio l’autore dell’accoltellamento fatale avvenuto a Civitanova

In manette il cugino 26enne della vittima

1.456 Letture
commenti
Arresto, manette

Rintracciato e arrestato a Porto Sant’Elpidio l’autore dell’omicidio avvenuto sul lungomare di Civitanova Marche nella serata di lunedì 8 agosto.

Si tratta di Haithem Saidi, giovane di 26 anni cugino della vittima, il 30enne Amri Rached. Il killer è stato individuato in una palazzina dove alloggiano alcuni suoi parenti: nel tentativo di sfuggire alla cattura, si era nascosto in un’intercapedine ricavata tra due balconi.

Saidi avrebbe ammesso le proprie responsabilità, motivo per cui è stato condotto presso il carcere di Fermo. In corso le indagini di Polizia e Carabinieri per risalire alle cause che hanno condotto all’omicidio: probabile che tra i due vi fossero delle ruggini dovute a debiti riconducibili allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!