FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fermo: truffa ai danni di un’anziana, la Polizia arresta due malviventi

Con l'inganno i due uomini sono riusciti a farsi consegnare dalla donna alcuni oggetti preziosi

Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Un 50enne e un 20enne di origini campane sono stati arrestati a conclusione delle indagini avviate in seguito a una truffa perpetrata ai danni di un’anziana residente a Fermo.

Quest’ultima aveva ricevuto una telefonata da parte di un soggetto che si era identificato come suo nipote, chiedendo urgentemente del denaro per problemi di natura economica. Non avendo contanti a disposizione, la donna ha accettato di consegnare due fedi nuziali e altri gioielli a un sedicente amico del “nipote”, al quale ha poi affidato gli oggetti preziosi.

Dopo la scoperta del raggiro da parte dell’anziana, la Polizia di Fermo ha dato il via alle indagini finalizzate all’identificazione dei responsabili. Grazie alle testimonianze raccolte e alle riprese effettuate dalle telecamere di sicurezza, gli agenti sono stati in grado di ripercorrere l’intero tragitto dei due malviventi, già noti alle forze dell’ordine per precedenti analoghi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!