FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Coltivazione di cannabis scoperta ad Altidona, denunciato un 48enne

Decine le piante sequestrate dalla Guardia di Finanza

1.624 Letture
commenti
Coltivazione di cannabis scoperta ad Altidona

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha denunciato a piede libero un 48enne domiciliato ad Altidona, che aveva dato il via a un’estesa coltivazione di cannabis.

Le forze dell’ordine sono risalite al soggetto in questione confrontando i dati relativi al consumo di energia elettrica. Così, nel corso della perquisizione domiciliare condotta con l’ausilio delle unità cinofile anti-droga, sono stati scoperti diversi ambienti nei quali veniva seguito passo dopo passo lo sviluppo delle piante.

Le Fiamme Gialle hanno dunque posto sotto sequestro 27 piante in fase di crescita, 14 piante in via di essicazione, 31 germogli di marijuana e tutta la strumentazione utilizzata per portare avanti la coltivazione. In un vicino appartamento, anch’esso in uso al 48enne, sono invece stati sequestrati 838 grammi di marijuana, stipati all’interno di un grosso barattolo di plastica.

Il protagonista della vicenda è stato denunciato con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. I finanzieri hanno inoltre provveduto al ritiro in via precauzione di alcune armi (3 carabine e una pistola) da lui regolarmente detenute.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!