FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Picchia gli anziani genitori costretti a letto, 40enne denunciato a Porto Sant’Elpidio

Per l'individuo in questione è inoltre scattato un provvedimento di allontanamento

840 Letture
commenti
Carabinieri

Un 40enne residente a Porto Sant’Elpidio è stato allontanato dall’abitazione di famiglia dopo le violenze fisiche perpetrate nei confronti degli anziani genitori, entrambi malati e costretti a letto.

Almeno due gli episodi contestati all’individuo in questione. Nel primo caso, egli avrebbe aggredito la madre ultrasettantenne dopo che quest’ultima aveva richiesto la sua assistenza nel corso della notte: la donna sarebbe stata colpita ripetutamente al volto, venendo poi abbandonata a sé stessa. Pochi giorni più tardi è stata invece la volta del marito della donna, picchiato da suo figlio dopo essere caduto dal letto e non essere riuscito a rialzarsi autonomamente.

In ambo i casi i Carabinieri hanno riscontrato evidenti segni di percosse sui due anziani, motivo per il quale il 40enne è stato denunciato per lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. Così, su decisione della Procura della Repubblica di Fermo, egli non potrà avvicinarsi nuovamente ai suoi genitori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!