FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Lite per l’affitto non pagato, 50enne colpito con una mazza da baseball a Fermo

L'autore dell'aggressione, un giovane di 20 anni, è stato denunciato dalla Polizia

1.144 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Un’animata discussione scoppiata a Fermo nel pomeriggio di martedì 12 aprile è rapidamente degenerata in un’aggressione, durante la quale è stata utilizzata una mazza da baseball.

Secondo la ricostruzione dei fatti compiuta dal personale della Polizia di Stato, un ragazzo di vent’anni sarebbe stato avvicinato dal suo padrone di casa, un 50enne del posto, che gli avrebbe intimato di lasciare l’abitazione da lui condivisa con i suoi familiari: dietro alla richiesta dell’uomo ci sarebbero diverse mensilità dell’affitto mai saldate dai locatari.

Ne è seguita una vera e propria zuffa tra i due, al termine della quale il giovane ha estratto la mazza da baseball dal bagagliaio della propria auto, per poi colpire a una spalla il rivale. Quest’ultimo è poi dovuto ricorrere alle cure mediche del caso per il colpo ricevuto.

Dopo essere intervenuti sul posto e aver separato i litiganti, i poliziotti hanno provveduto a denunciare il ventenne per i reati di lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!