FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto San Giorgio, trentenne denunciato per un furto commesso in uno chalet del litorale

Gli accertamenti svolti dalla Polizia Scientifica hanno reso possibile l'identificazione dell'uomo

2.990 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Grazie alle indagini portate avanti dalla Polizia di Stato, un 30enne di origini nordafricane è stato denunciato in quanto ritenuto il responsabile di un furto perpetrato di recente ai danni di uno chalet ubicato sul lungomare di Porto San Giorgio.

Ad accorgersi dell’accaduto era stato il proprietario della struttura, che al mattino aveva potuto constatare come nel corso della notte fossero stati trafugati vino, generi alimentari e poche decine di euro presenti in cassa.

A seguito degli accertamenti svolti dalla Polizia Scientifica, è stato possibile individuare delle tracce che hanno portato all’incriminazione del 30enne, già noto alle forze dell’ordine per aver commesso reati simili in passato: l’accusa rivolta all’uomo è di furto aggravato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!