FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Si presenta all’ospedale di Fermo armato di coltello: denunciato

Provvidenziale l'intervento di alcune guardie giurate e degli agenti della Polizia di Stato

3.120 Letture
commenti
Coltello sequestrato a Fermo

Momenti d’apprensione nella mattinata di mercoledì 1° dicembre all’ospedale “Murri” di Fermo, dov’è stato necessario l’intervento della Polizia di Stato.

Un uomo si è infatti presentato presso la struttura ospedaliera, pretendendo a voce molto alta di entrare senza mascherina. Una volta convinto a indossare il dispositivo di protezione individuale, egli si è quindi seduto in attesa di essere visitato: tuttavia, nel giro di pochi minuti, l’individuo ha nuovamente dato in escandescenze, dichiarando di avere un coltello con sé e di essere pronto a usarlo.

A quel punto alcune guardie giurate lo hanno bloccato, per poi recuperare un coltello a serramanico dai suoi pantaloni. All’arrivo dei poliziotti il protagonista della vicenda è quindi stato condotto in Questura, dov’è stato denunciato per minacce e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!