FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sabato 4 dicembre presentazione a Fermo del libro “Delitto sotto le torri”

L'appuntamento è per le ore 18.00 presso la saletta conferenze della Biblioteca comunale

Presentazione del libro di Luca Viozzi

Delitto sotto le torri“, l’avvincente giallo di Luca Viozzi, sarà presentato alla saletta conferenze (già Caffè Letterario) della Biblioteca di Fermo sabato 4 dicembre alle ore 18. L’evento, patrocinato dal comune, avverrà alla presenza dell’autore e dell’editore Simone Giaconi (Giaconi Editore).

“In una piccola villa arredata con quadri antichi e librerie piene di letture importanti, si trovava un imponente scrivania in mogano avente tre cassetti gemelli. Il proprietario li teneva chiusi a chiave. Solo alla sua morte gli eredi scoprirono in parte il segreto nascosto. I cassetti erano apparentemente identici, ma uno era meno profondo degli altri due. Con l’aiuto di un tagliacarte in argento, il pannello che custodiva il doppiofondo venne tolto. All’interno, un faldone con dei legacci colmo di carte. I documenti contenevano un elenco di nomi, cifre e strani simboli che sembravano indecifrabili.

Per molto tempo si è cercato di rintracciare le persone della lista. Molte affermarono di non conoscerne il significato. Altre si sono rifiutate di rilasciare informazioni, non volendo ricordare nulla di quella storia. Alcune purtroppo sono scomparse in circostanze misteriose. Le indagini hanno svelato il lato oscuro e insanguinato di quei fogli.

Quello che segue è solo un romanzo. I nomi dei personaggi e le loro azioni sono invenzioni dell’autore. Una cosa però è certa: il Male agisce con modalità che non conosciamo ed spesso è invisibile ad occhi poco esperti.”

Luca Viozzi nasce ad Ascoli Piceno l’1 marzo 1984. Laureato in Ingegneria, oggi è docente di Tecnologie dell’informazione e della comunicazione e presidente dell’Associazione Culturale Allenamente di Petritoli. Il nonno era commissario di polizia a San Benedetto del Tronto e il romanzo è ispirato a un fatto realmente accaduto.

Per l’ingresso sarà necessario esibire il Green Pass; per informazioni e prenotazioni: 3337135760.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!