FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Si introduce in una tabaccheria di Porto Sant’Elpidio, arrestato un 30enne

Il fatto risale alla notte tra sabato 27 e domenica 28 novembre

4.166 Letture
commenti
Tabacchi, tabaccai

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 novembre, un giovane di circa 30 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato per un furto commesso ai danni di una tabaccheria di Porto Sant’Elpidio.

L’uomo è entrato in azione intorno alle ore 2.30. Con una grossa pietra ha infranto la vetrata del locale, per poi dirigersi verso la cassa dopo aver posizionato una scopa davanti alla telecamera di sicurezza.

Il ladro, tuttavia, non ha fatto i conti con il sistema d’allarme volumetrico, che ha immediatamente segnalato l’intrusione alle forze dell’ordine. All’uscita del negozio egli ha così trovato una guardia giurata ad attenderlo, a cui si è aggiunta dopo pochi minuti una volante della Polizia.

Il 30enne, ferito vistosamente a entrambe le mani per essersi fatto largo tra i vetri spaccati dell’ingresso, è stato trovato in possesso del denaro sottratto nella tabaccheria. Le telecamere esterne lo hanno inoltre immortalato mentre tentava invano di forzare il distributore automatico di sigarette. Egli è stato tratto in arresto per furto aggravato, decisione convalidata nella giornata di lunedì 29 novembre dal Tribunale di Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!