FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fermo, minaccia la madre per farsi dare del denaro: un arresto

L'uomo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, di un taglierino e di un paio di forbici

1.198 Letture
commenti
Oggetti pericolosi sequestrati a un uomo arrestato a Fermo

Tra le giornate di lunedì 15 e mercoledì 17 novembre, la Polizia di Stato di Fermo ha dapprima denunciato per poi arrestare un individuo già noto alle forze dell’ordine.

Tale soggetto aveva già ricevuto nell’agosto scorso un ammonimento da parte del Questore di Fermo, per via delle continue molestie messe in atto nei confronti della madre per carpirle continuamente delle ingenti somme di denaro.

Nella mattinata di lunedì, l’uomo si è recato nuovamente presso l’abitazione della madre, venendo pertanto denunciato dalla Polizia per atti persecutori.

Nonostante ciò, mercoledì mattina egli ha ripercorso i passi di due giorni prima, minacciando ripetutamente la donna nel tentativo di farsi aprire. All’arrivo dei poliziotti, l’individuo in questione ha lanciato una bottiglia di vetro contro di loro, cercando quindi di colpirli con calci e pugni. Dopo averlo immobilizzato, gli agenti hanno trovato nel suo zaino un paio di forbici, un taglierino e un coltello a serramanico, tutti oggetti immediatamente posti sotto sequestro.

Per il protagonista della vicenda è quindi scattato l’arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e per la ripetuta violazione delle misure di prevenzione applicate a suo carico. Dopo essere stato accompagnato presso il carcere di Fermo, egli è stato giudicato per direttissima dal Tribunale di Fermo nella mattinata di giovedì 18 novembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!