FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

US Acli Marche ricorda l’importanza dei corsi di autodifesa per le donne

Poco meno di 500 le partecipanti ai vari corsi organizzati tra le province di Ascoli Piceno, Fermo e Pesaro-Urbino

Corsi di autodifesa

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, fissata ogni anno il 25 novembre, l’U.S. Acli Marche ribadisce l’importanza della partecipazione ai corsi gratuiti di autodifesa per donne.

Si tratta di una iniziativa avviata nel territorio regionale già nel 2017, realizzata in vari comuni delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Pesaro/Urbino, che ha visto la realizzazione di 22 corsi con la partecipazione di quasi 500 donne di ogni età e più di 160 ore di lezione svolte.

In questo periodo è in fase di svolgimento un corso per donne di età compresa tra i 16 ed i 35 anni presso la Palestra Yuki Club di Ascoli Piceno ogni giovedì dalle ore 18,30 alle 20.

L’iniziativa rientra nelle attività del progetto “Ascodept 2.0”, finanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento per le politiche giovanili ed il Servizio Civile Universale, che viene realizzato da Delta – Odv in partenariato con 3Sicc Aps, Circolo Acli Oscar Romero Aps, Centro Iniziative Giovani APS ASD e Unione Sportiva Acli Marche APS, con la collaborazione tecnica del Ares Evolution.

Gli incontri prevedono una fase di riscaldamento e potenziamento per poi proseguire con l’atteggiamento da tenere nei confronti dell’aggressore, con il controllo del proprio corpo, con alcuni semplici modi per liberarsi dalle prese e con l’acquisizione di alcuni metodi di percussione. Il corso ha l’obiettivo di aiutare le donne a evitare molestie e/o aggressioni, insegnare loro a distinguere tra pericolo reale e pericolo potenziale, spiegare l’atteggiamento da tenere nel caso di una possibile aggressione e le metodologie necessarie per farvi fronte in maniera efficace. Le donne in questo modo acquisiranno una maggiore consapevolezza delle proprie capacità personali e avranno più autostima.

La prenotazione è obbligatoria contattando il numero 3442229927.

Al corso possono partecipare donne dai 16 ai 35 anni residenti nel territorio dei comuni di Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Castorano, Folignano, Grottammare, Monsampolo del Tronto, Monteprandone, Offida, Palmiano, San Benedetto del Tronto, Spinetoli e Venarotta.

Dal 9 Dicembre, sempre presso la palestra Yuki Club, sempre ogni giovedì dalle 18,30 alle 20 prenderà invece il via un altro corso, senza limiti di età, riservato a donne residenti nel territorio dei comuni di Arquata del Tronto, Ascoli, Castorano, Cossignano, Maltignano, Offida e Venarotta, corso realizzato nell’ambito del progetto “Il valore sociale dello sport” finanziato dalla Regione Marche con risorse del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

I corsi di autodifesa per donne sono resi possibili dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche Aps e vari enti pubblici e privati, ma anche da semplici cittadini che, attraverso il proprio cinque per mille sul modello 730 o Redditi (codice fiscale 93025870424) o con una donazione tramite bonifico al seguente iban IT13C0306909606100000101616 intestato a U.S. Acli Marche Aps, hanno sostenuto e sostengono l’iniziativa.

 

da: US Acli Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!