FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Latitante arrestato dopo una fuga tra Porto Sant’Elpidio e San Benedetto del Tronto

In manette un giovane di 25 anni

1.562 Letture
commenti
Polizia Stradale

Nel corso della giornata di martedì 16 novembre, le forze di Polizia sono state coinvolte in un inseguimento autostradale tra i territori provinciali di Fermo e Ascoli Piceno.

Tutto ha avuto inizio a Porto Sant’Elpidio, dove un’automobile con a bordo tre persone è sfuggita ai controlli delle forze dell’ordine, per poi imboccare l’A-14 in direzione sud. Una pattuglia della Polizia Stradale di Porto San Giorgio si è così messa alle calcagna della vettura, che è stata bloccata a ridosso del casello di San Benedetto del Tronto.

Tutti e tre gli occupanti del mezzo sono risultati privi di qualsiasi documento che attestasse la loro identità: ulteriori accertamenti hanno permesso di accertare come il conducente non avesse mai conseguito la patente e, soprattutto, come uno dei tre fosse ricercato da oltre due anni per aver commesso reati contro il patrimonio.

Il soggetto in questione, un pregiudicato 25enne residente nel Foggiano, è stato pertanto arrestato e trasferito nel carcere ascolano di Marino del Tronto. La persona al volante dell’auto è stata invece sanzionata per guida senza patente, intestazione fittizia del veicolo e per aver viaggiato con un mezzo privo di copertura assicurativa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!