FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sbanda con l’auto lungo la Statale Adriatica, 40enne denunciata a Porto San Giorgio

Ritirata la patente alla donna, che si è rifiutata di sottoporsi agli esami del caso dopo essere stata fermata

572 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Gli agenti della Polizia di Stato, nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 settembre, hanno denunciato un’automobilista, fermata mentre stava percorrendo la Statale 16 “Adriatica” nel territorio di Porto San Giorgio.

La donna, una 40enne del posto, è stata notata mentre zigzagava alla guida della propria vettura, gettando inoltre diversi oggetti dai finestrini. Una volta scesa dal veicolo, è apparso evidente come fosse in stato confusionale.

Raggiunti sul posto da una pattuglia dei Carabinieri, i poliziotti hanno tentato di sottoporre la conducente sia all’alcoltest che al narcotest, sebbene la donna abbia rifiutato entrambi gli accertamenti, al pari del ricovero in ospedale, per il quale erano stati allertati i sanitari del 118.

La protagonista della vicenda è stata perciò denunciata, subendo inoltre la sospensione della patente di guida e ricevendo una sanzione per l’abbandono di oggetti sulla sede stradale. La 40enne è stata quindi affidata a un amico, mentre la sua automobile è stata invece consegnata a un’officina autorizzata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!