FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto San Giorgio, furto da 3.000 euro ai danni di un anziano

Due donne si sono introdotte con l'inganno in casa sua, rubando poi denaro, documenti e oggetti preziosi

1.362 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Un anziano residente a Porto San Giorgio è stato derubato di alcune migliaia di euro per mano di due abili truffatrici, entrate in azione nella giornata di domenica 22 agosto.

Le due donne, vestite elegantemente e dalla pronuncia spiccatamente marchigiana, si sono presentate alla porta della loro vittima spacciandosi per amiche di suo figlio, assente in quel momento da casa: pronunciando il suo nome e quello di altri familiari, la coppia si è conquistata la fiducia dell’anziano, che le ha quindi invitate all’interno della propria abitazione.

Successivamente, una delle due ha finto di recarsi in bagno, mentre l’altra teneva occupato il padrone di casa. Alla loro partenza, quest’ultimo si è reso conto di essere stato derubato di soldi, gioielli e documenti sparsi in varie stanze, per un valore complessivo di oltre 3.000 euro.

Sul posto sono poi intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, che assieme al personale della Polizia Scientifica hanno dato il via alle indagini finalizzate nell’identificazione delle due truffatrici, le quali, peraltro, nella stessa giornata avrebbero tentato di introdursi in altre abitazioni di Porto San Giorgio, non ottenendo fortunatamente altrettanto successo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!