FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Atti persecutori nel Fermano, ammonimento del Questore per due uomini

I due individui in questione avevano preso di mira, rispettivamente, una vicina e la propria madre

1.501 Letture
commenti
Stalking

Negli ultimi giorni la Polizia di Stato ha dato applicazione a due decreti di ammonimento emessi in precedenza dal Questore di Fermo.

Il primo episodio ha visto vittima una giovane madre, residente in una palazzina di Fermo assieme ai propri figli: in diverse occasioni, la donna sarebbe stata insultata e minacciata da un anziano condomino, il quale sarebbe poi arrivato al punto di staccarle il contatore della luce e il rubinetto dell’acqua nelle ore notturne. A incastrare l’uomo alcune videoregistrazioni effettuate di nascosto.

A finire nei guai è stato anche un giovane residente nel tratto meridionale del litorale fermano. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, egli avrebbe tormentato la madre al fine di farsi consegnare ripetutamente delle ingenti somme di denaro, non lesinando minacce, pedinamenti e danneggiamenti nei confronti del genitore.

Entrambi gli uomini, se recidivi, rischiano di andare incontro a misure ben più drastiche, come la denuncia o addirittura l’arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!