FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto Sant’Elpidio, ventenne denunciato due volte nel giro di due giorni

Il giovane, in stato di alterazione, camminava per le vie della città brandendo oggetti pericolosi come forbici, bastoni o coltelli

3.775 Letture
commenti
Forbici

Doppia denuncia nel giro di ventiquattr’ore per un ventenne di Porto Sant’Elpidio, fermato due volte dalla Polizia mentre si aggirava per le vie della città armato di oggetti pericolosi.

Il primo episodio si è verificato nel corso della giornata di mercoledì 21 luglio. Il giovane, conosciuto dalle forze dell’ordine come assuntore abituale di sostanze stupefacenti, è stato notato mentre percorreva una via del centro con in mano un corpo contundente, poi rivelatosi essere un bastone rivestito di nastro isolante nero.

All’arrivo dei poliziotti, il ragazzo ha cercato di disfarsi dell’oggetto, che è però stato subito recuperato al pari di un coltello da cucina nascosto nei suoi pantaloni: nei suoi confronti è poi scattata una prima denuncia per porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere.

Nel pomeriggio di giovedì 22 un allarme analogo è stato invece lanciato in via Bellini. Anche in questo caso il giovane, armato stavolta di un paio di forbici, ha minacciato alcuni passanti, scagliandosi poi contro gli agenti intervenuti per bloccarlo.

Il ventenne, visibilmente alterato a livello psicofisico, è stato nuovamente denunciato per porto abusivo di armi, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e rapina: è stato infatti accertato come poco prima egli avesse puntato le forbici contro un’automobilista nel tentativo di farsi consegnare venti euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!