FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli a tappeto nel Fermano, in manette un latitante di 37 anni

L'uomo, condannato a 5 anni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti, si trova ora presso il carcere di Fermo

9.393 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Giornata di intensi controlli da parte dei Carabinieri quella di giovedì 15 aprile, soprattutto per quanto riguarda le località situate sul litorale provinciale.

A Sant’Elpidio a Mare i militari hanno rintracciato un 37enne di nazionalità albanese, sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso da appena un paio di giorni dal Tribunale di Fermo. Il soggetto in questione, coinvolto in un giro di spaccio di stupefacenti venuto a galla nel corso del 2020 tra Monte Urano e Montegranaro, è stato quindi condotto presso il carcere di Fermo, dove sconterà una pena di 5 anni di reclusione.

Due cittadini extracomunitari non in regola con i loro permessi di soggiorno sono invece stati individuati tra Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio: uno di loro, un 32enne di origini algerine, è stato inoltre trovato in possesso di una modica quantità di hashish, venendo pertanto segnalato alla Prefettura. Il medesimo provvedimento è scattato anche all’indirizzo di un automobilista di 32 anni di origini calabresi, fermato per un controllo a Fermo e sorpreso con 1,64 grammi di hashish.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!