FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto Sant’Elpidio, 30enne denunciato per minacce, danneggiamenti e porto abusivo d’armi

I fatti contestati hanno avuto luogo nella giornata di martedì 16 marzo

1.920 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Un 30enne di origini nordafricane è stato denunciato nella giornata di martedì 16 marzo per una serie di reati commessi a Porto Sant’Elpidio.

A notte fonda il soggetto in questione, in preda ai fumi dell’alcol, ha danneggiato a sassate il portone d’ingresso di un condominio: sul posto sono quindi intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, che hanno bloccato l’uomo prima che quest’ultimo potesse provocare ulteriori danni.

Diverse ore più tardi, intorno alle 19.00, il 30enne è stato nuovamente individuato presso la medesima palazzina. Dopo essere riuscito a penetrare nell’edificio, egli si è scagliato armato di un bastone contro la porta di uno degli appartamenti. Fermato non senza qualche difficoltà dai poliziotti, l’uomo è stato trovato in possesso di numerosi arnesi potenzialmente pericolosi: due tenaglie, un coltello a serramanico, un paio di forbici e una roncola.

Condotto presso la Questura fermana per gli accertamenti del caso, il 30enne è stato infine denunciato per porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere, minacce e danneggiamento aggravato. Nei primi giorni di marzo egli era rimasto ferito a seguito di un’aggressione andata in scena in piazza Garibaldi, fatto possibilmente legato al mondo del narcotraffico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!