FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Presenta documenti falsi per ottenere il permesso di soggiorno: denunciato

Protagonista della vicenda un 50enne cinese residente a Porto Sant'Elpidio

352 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Un 50enne di nazionalità cinese, residente a Porto Sant’Elpidio, è stato denunciato nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato per aver presentato delle attestazioni false nel tentativo di ottenere il permesso di soggiorno.

L’individuo in questione si è recato presso la Questura di Fermo per ottenere il documento che gli avrebbe concesso di risiedere a lungo termine nel nostro Paese: tuttavia, giunto innanzi allo sportello dell’Ufficio Immigrazione, egli non è stato in grado di proferire alcuna parola in italiano, sebbene avesse presentato un certificato – conseguito in un’università cinese – atto a garantire la sua conoscenza della lingua.

Di fronte alla richiesta di spiegazioni, il 50enne, assistito in tal frangente da un suo connazionale, ha ammesso di aver copiato dal proprio vicino di posto in modo tale da superare l’esame con successo: egli è stato pertanto denunciato, mentre la sua istanza per l’ottenimento del permesso di soggiorno è stata rifiutata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!