FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi-sequestro di marijuana da parte della Guardia di Finanza

Denunciato un giovane residente a Civitanova Marche ma operante per lavoro nella zona di Porto Sant'Elpidio

1.042 Letture
commenti
Marijuana sequestrata dalla Guardia di Finanza

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Fermo ha effettuato il sequestro di un’ingente quantità di stupefacenti, detenuti illecitamente da un giovane residente a Civitanova Marche ma con un’attività imprenditoriale situata a Porto Sant’Elpidio.

Tutto ha avuto inizio il 15 dicembre scorso con l’intercettazione di un pacco proveniente dall’Austria e diretto al ragazzo in questione, pacco al cui interno sono stati trovati all’incirca 2 chilogrammi di marijuana grazie al fiuto dei cani antidroga Fancy e Grant.

Dopo aver fermato il giovane mentre quest’ultimo si apprestava a ritirare il pacco, le Fiamme Gialle hanno passato al setaccio l’ufficio di Porto Sant’Elpidio a lui intestato: qui sono stati rinvenuti ben 29 chilogrammi di marijuana, nonché tutto il necessario per la pesatura e il confezionamento della sostanza illecita, che se immessa sul mercato avrebbe garantito un guadagno di poco inferiore ai 250.000 euro.

Al termine di tali accertamenti, il pusher è stato infine denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!