FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sequestrati a Porto Sant’Elpidio 2.500 articoli di telefonia contraffatti

Denunciato il titolare di un'attività commerciale situata lungo la Statale 16 "Adriatica"

1.471 Letture
commenti
Articoli contraffatti sequestrati dalla Guardia di Finanza

Grazie a due operazioni condotte a Porto Sant’Elpidio tra i mesi di settembre e novembre del 2020, la Guardia di Finanza del comando provinciale di Fermo ha denunciato un uomo di nazionalità cinese, trovato in possesso di migliaia di accessori telefonici contraffatti.

Presso l’esercizio commerciale appartenente all’individuo in questione, infatti, le Fiamme Gialle hanno scoperto e sequestrato 2.500 tra cover, auricolari, carica batterie e altri articoli, tutti recanti marchi conosciuti come Apple, Samsung e Huawei: in realtà si trattava di merce completamente fasulla, sebbene apparentemente identica agli originali. Una volta venduti, tali prodotti avrebbero generato un guadagno stimato in circa 100.000 euro.

Il titolare dell’attività, oltre alla denuncia per ricettazione e contraffazione, dovrà pagare una sanzione amministrativa che potrebbe ammontare a oltre 25.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!