FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredì l’ex-compagna con un martello, 45enne rinviato a giudizio a Fermo

Il fatto aveva avuto luogo nell'ottobre del 2019

663 Letture
commenti
Polizia

Processo in vista a Fermo per un uomo di 45 anni, responsabile di una brutale aggressione ai danni della ex-compagna nell’ottobre dello scorso anno.

In quell’occasione l’individuo in questione, da poco uscito di prigione, aveva colpito alla testa con un martello la 50enne con cui aveva stretto una relazione in passato, nonostante quest’ultima lo avesse accolto in casa propria per aiutarlo in un momento di particolare difficoltà.

All’arrivo della Polizia presso l’abitazione della donna, che aveva tentato di fuggire dalla propria abitazione per trarsi in salvo, l’aggressore era stato sorpreso con un grosso coltello in mano, venendo fermato prima che potesse infliggere ferite ancor più gravi alla vittima.

Accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, il 45enne è stato da poco rinviato a giudizio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni