FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fermo, identificati i responsabili di una rapina commessa nel mese di luglio

Finito in carcere il 35enne S.B., mentre il 30enne A.F. è stato invece denunciato

816 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

A conclusione di indagini portate avanti per oltre un mese, la Polizia di Stato ha rintracciato i due uomini responsabili di una rapina a mano armata commessa a Fermo nella giornata di sabato 18 luglio.

In tale occasione, due individui col volto coperto dalle mascherine erano riusciti ad entrare in un appartamento del capoluogo, minacciando poi il proprietario di casa con un coltello: a ciò era seguita una colluttazione, conclusasi con la fuga a mani vuote dei due malviventi.

Grazie ad alcune testimonianze e alle riprese effettuate dalle telecamere posizionate nelle vicinanze, i poliziotti sono infine riusciti a identificare i due rapinatori. Si tratta del 35enne S.B. e del 30enne A.F., ambedue residenti a Fermo: per l’uno è scattato l’arresto e il conseguente trasferimento in carcere, mentre l’altro è stato invece denunciato in stato di libertà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!