FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Incendio killer a Servigliano: morta tra le fiamme una bambina

Drammatico rogo nella notte. Salve la mamma e la sorellina

699 Letture
commenti
Fuoco, fiamme

Una bambina di 7 anni è la povera vittima di un incendio, che per motivi in corso di verifica, è scoppiato nel cuore della notte tra il 7 e l’8 gennaio all’interno di un’abitazione di Servigliano, in un edificio lungo il perimetro del centro storico.

La bimba era in casa insieme alla mamma e alla sorella, poco più piccola di lei, entrambe sopravvissute.

La madre è stata svegliata dall’odore di fumo che aveva invaso l’abitazione, dove le fiamme erano già divampate: la donna è subito riuscita a portare in salvo una delle sue figlie, ma quando ha poi tentato di fare la stessa cosa con l’altra, non è più riuscita ad entrare in casa per recuperarla.

Immediato l’allarme scattato a Servigliano, dove sono confluiti Vigili del Fuoco da Amandola e Fermo, oltre ad ambulanze del 118 e della Croce Azzurra e Carabinieri. Tutti i soccorsi si sono subito concentrati sul tentativo di salvare la bambina, che è purtroppo orribilmente morta all’interno dell’abitazione, vittima delle fiamme.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!