FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

La videosorveglianza verrà implementata anche a Lido di Fermo e Campiglione

Il sistema dà frutti: a Torre di Palme le telecamere hanno aiutato a identificare autori di furti. Prossimo OCR a Marina Palmense

Telecamera per la videosorveglianza

Il sistema di videosorveglianza a Fermo funziona e dà i suoi frutti. Solo qualche giorno fa grazie alle telecamere installate a Torre di Palme è stato possibile identificare gli autori dei furti perpetrati ai danni del bar Le Logge (fra cui un quadro). Un sistema operativo H24 dunque che si è rivelato efficace e funzionale, così come in tutte le aree ed i quartieri di Fermo dove la videosorveglianza è attiva.

Ad oggi si contano ben 55 telecamere nell’intero territorio comunale e 8 OCR (rilevatori di targa automobilistica), la scorsa settimana ne sono state installate altre 2 alla Cops e 2 a Capodarco (dove un’altra sarà installata a breve), senza contare le decine di apparecchiature installate sulle isole ecologiche per contrastare l’abbandono indiscriminato di rifiuti.

“Sempre più frequentemente stiamo notando come episodi vengano ripresi dalle telecamere installate dall’Amministrazione Comunale – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro – come avvenuto per delitti contro il patrimonio così come per la colluttazione avvenuta in Piazza del Popolo. Un sistema di supporto all’azione preminente messa in campo dalle forze dell’ordine in modo sempre migliore con l’avvento di Questura e Comandi provinciali a presidio del territorio, in attesa dell’esecuzione delle opere che porterà alla copertura totale di Lido Tre Archi”.

“Il sistema di videosorveglianza rappresenta un deterrente contro chi compie reati – ha detto l’assessore alla Polizia Municipale Mauro Torresi – l’investimento di questa Amministrazione Comunale è stato ed è importante e proseguirà considerando che vorremmo implementarla con nuove telecamere a breve anche a Lido di Fermo e Campiglione, in entrambe  i casi con la partecipazione dei privati, e con un nuovo OCR a Marina Palmense”.

“Ritengo efficaci e utili le telecamere del sistema di videosorveglianza – ha detto Tiziana Piersanti del Bar Le Logge – importanti anche perché andiamo verso la stagione invernale, per cui ringrazio per l’attenzione alla sicurezza di tutti noi”

Sistema di videosorveglianza che aveva avuto una considerevole implementazione già ad aprile con nuove telecamere in aggiunta a quelle già attive in vari punti della città dal centro alla periferia e che prosegue, dunque, con nuove installazioni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!