FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Incidente mortale sul lavoro in discarica a San Biagio di Fermo: la vittima è un 63enne

Un autista di Ascoli Piceno è stato travolto e ucciso da una cisterna che si sarebbe sfrenata

1.780 Letture
commenti
Eliambulanza, 118, soccorsi, elisoccorso

Drammatico incidente sul lavoro nella discarica in contrada San Biagio, tra la località Caldarette di Fermo e il territorio comunale di Ponzano di Fermo: un camionista di Ascoli Piceno è morto investito da una cisterna.

L’uomo, operaio di una ditta esterna, di Maltignano, che stava lavorando nell’area della discarica, avrebbe provato a fermare la cisterna, che si sarebbe sfrenata: il tentativo non è purtroppo andato a termine e il mezzo ha travolto il 63enne, uccidendolo.

Sulle cause dell’incidente sono al lavoro i Carabinieri, che dovranno stabilire eventuali resposabilità per questa tragica morte sul lavoro. Inutile l’intervento della Croce Azzurra e dell’eliambulanza, giunta per un estremo tentativo di salvare l’uomo, per il quale, però, non c’era più nulla da fare.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!