FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Interventi di manutenzione nei tre cimiteri cittadini di Fermo

Lampade a led nei corridoi e per i loculi. In partenza anche procedure per ampliamenti nel capoluogo e a Capodarco

Cimitero di Fermo

Diversi gli interventi portati a termine nei giorni scorsi nei cimiteri cittadini di Fermo. In particolare è stata ripristinata l’illuminazione della croce posta sulla sommità della tomba gentilizia al centro del cimitero urbano.

Nell’ottica del risparmio energetico sono state sostituite nei tre cimiteri (urbano, Capodarco e Torre di Palme) le vecchie lampade nei corridoi e sui loculi con lampade a led, sono stati eseguiti, come consuetudine, lavori di manutenzione del verde e acquistate nuove scale.

“Come noto, inoltre, dopo che i progetti esecutivi sono stati approvati, nei prossimi giorni – ha ricordato il Sindaco Paolo Calcinaropartiranno le procedure di gara per i lavori di ampliamento dei cimiteri Urbano e di quello di Capodarco”.

“Nel corso dell’anno viene eseguita tutta una serie di interventi che riguarda tutti e tre i cimiteri cittadini – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Lucianiper cui ringrazio l’impegno del consigliere Palmucci, di William Marziali e di tutto il Personale dell’Ufficio Tecnico Comunale”.

“Gli interventi nei cimiteri cittadini rappresentano la cura per questi luoghi di rispetto su cui si lavora grazie all’impegno del Personale addetto – ha detto il consigliere comunale Gabriele Palmucci che ne ha la delega – contestualmente si sta lavorando anche sulla redazione del nuovo regolamento dei cimiteri”.

Il Cimitero Urbano è stato interessato nel giugno di quest’anno dalla conclusione dei lavori di restauro, consolidamento e risanamento conservativo della copertura del portico monumentale, in particolare sulle logge dalla n. 8 alla n. 30 (le prime sette sono state restaurate dal settembre al novembre del 2008). Si è intervenuti sulla copertura della parte ovest del loggiato e sul consolidamento della costruzione esistente all’ingresso principale del cimitero. Lavori ai quali si sono sommate anche le opere di urbanizzazione dei vialetti con la realizzazione della canalizzazione elettrica, la raccolta delle acque, una nuova recinzione, la pubblica illuminazione e l’allaccio per le lampade votive.

Come già annunciato, inoltre, essendo decorso il prescritto periodo minimo decennale dalla data di inumazione, si procederà all’avvio nel mese di gennaio 2018 delle operazioni di esumazione ordinaria delle salme sepolte nel campo d’inumazione N. 1 (Lattanzi 82 B/Sottostrada) del cimitero civico del capoluogo. I familiari dei defunti inumati possono presentare agli uffici del cimitero la richiesta di presenziare all’esumazione entro il 1 gennaio 2018 (per informazioni: Uffici Cimiteriali tel. 0734.227232, e-mail: william.marziali@comune.fermo.it, dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!