FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Maltratta e picchia i genitori: trentenne di Sant’Elpidio a Mare allontanato dalla famiglia

Attuata dai Carabinieri la misura cautelare, dopo accurate indagini

2.013 Letture
commenti
carabinieri, auto, gazzella, 112

I Carabinieri della stazione di Sant’Elpidio a Mare, dopo una fase di indagini, il cui esito è stato condiviso dal’autorità giudiziaria fermana, hanno provveduto all’allontanamento da casa di un trentenne, mullafacente, a causa dei prolungati maltrattamenti perpetrati ai danni dei propri genitori.

L’uomo, stando a quanto appurato dai militari, avrebbe usualmente minacciato e percosso i due anziani, relegandoli anche a vivere in un’angusta mansarda ed obbligandoli a prendersi cura di lui in ogni modo, anche attraverso un cospicuo mantenimento finanziario.

Se poi i desideri del trentenne non venivano assecondati, scattavano le vessazioni e le aggressioni ai danni dei genitori. Tali circostanze avevano anche determinato l’isolamento del nucleo famigliare dal resto dei congiunti, spaventati dal comportamento dell’uomo.

I Carabinieri di Sant’Elpidio a Mare, anche con l’ausilio delle testimonianze di vicini e conoscenti della famiglia, sono riusciti a documentare questa situazione di violento degrado nelle relazioni famigliari e ad attuare la misura dell’allontanamento del figlio dai genitori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!