FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto San Giorgio piange Scilla Ricci, morta a tre giorni da un incidente a Recanati

La 42enne era a bordo di un'auto finita fuori strada nella notte di domenica 18 dicembre. Disposta la donazione degli organi

3.244 Letture
commenti
Scilla Ricci

Un tragico fuori strada con l’auto a Recanati: è morta dopo tre giorni di ricovero in ospedale, al nosocomio regionale di Torrette di Ancona, la 42enne di Porto San Giorgio che era rimasta seriamente ferita in seguito al sinistro stradale.

Nel cuore della notte di domenica 18 dicembre, la sangiorgese Scilla Ricci era una passeggera a bordo di una vettura fuori dalla carreggiata, lungo la strada della Regina, a Recanati. I soccorsi medici avevano subito evidenziato la gravità delle ferite riportate dalla donna, trasferita subito a Torrette di Ancona.

Si è però rivelato inutile, a distanza di tre giorni, il ricovero per la 42enne di Porto San Giorgio: troppo seri i danni fisici per Scilla Ricci, che si è spenta il 21 dicembre. I famigliari hanno disposto la donazione degli organi, mentre nella città costiera del fermano la notizia ha lasciato sgomenta la comunità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!