FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ancora lavori in corso a Sant’Elpidio a Mare

Interessati dagli interventi in centro storico i bagni pubblici di via Boccette, il teatro Cicconi e la Pinacoteca Crivelli

1.127 Letture
commenti
Lavori in corso ai bagni pubblici di Sant'Elpidio a Mare

Sono in corso a Sant’Elpidio a Mare i lavori per la riqualificazione dei bagni pubblici di via Boccette, lavori che permetteranno il riutilizzo dei bagni garantendo l’accessibilità della struttura anche ai portatori di handicap.

L’intervento riguarda i servizi igienici presenti a ridosso della cinta muraria, realizzato agli inizi del ‘900 con una struttura portante in mattoni. La Sovrintendenza ha espresso, a suo tempo, parere contrario alla demolizione del fabbricato – i bagni sono inutilizzati da tempo – in quanto seppur in contrasto con la tipologia degli edifici adiacenti, si è inserito nel contesto panoramico di quella zona del Centro Storico.

“L’intenzione era quella di demolire quell’immobile per poter ricavare un belvedere – fa sapere il Sindaco Terrenzima l’impossibilità a causa del parere negativo della Sovrintendenza, vista la mancanza di servizi igienici pubblici in centro storico e visto che lì già dei servizi di questo tipo c’erano, abbiamo deciso di ripristinarli con un intervento di riqualificazione, intervento che è in corso in questi giorni. L’intervento si concretizza in un investimento di 24.292 euro e ci permette di dotare la città di un servizio che manca da troppo tempo. L’immobile, che attualmente versa in stato di abbandono, sarà riqualificato e recuperato per diventare pienamente fruibile e andare a fornire una risposta importante sul fronte dei servizi al cittadino, per chi frequenta il Centro Storico”.

“I lavori ai bagni di Via Boccette sono a buon punto – osserva in merito l’Assessore al Centro Storico Matteo Verdecchiacon la parte demolitiva interna quasi del tutto ultimata. Si sommano a quelli per il Teatro Cicconi per il quale è in corso la prima fase dell’intervento: stiamo studiando la seconda fase per fare in modo di poter riaprire il teatro a fine anno”.

“Non dimentichiamo – aggiunge e conclude il Sindaco – che sono in corso i lavori di riqualificazione della Sala Crivelli della Civica Pinacoteca oltre che quelli per la realizzazione di un servizio igienico in quanto il vecchio bagno ricavato nel chiostro interno non risulta fruibile da tempo. Una serie di interventi, questi, concentrati in Centro Storico pensati per valorizzare il cuore della nostra città e che si sommano alla recente ultimazione dei lavori lungo Corso Baccio, lavori che saranno completati con la sistemazione di nuovi arredi”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!