FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

A fuoco un autobus nel traforo del Gran Sasso: paura per una comitiva di Fermo e Ascoli

Il gruppo di ragazzi era diretto a Roma. Tutti in salvo nei rifugi lungo il tunnel, chiuso in entrambe le direzioni, e poi portati in ospedale

1.742 Letture
commenti
Imbocco del Traforo del Gran Sasso

Il traforo del Gran Sasso, lungo l’autostrada A-24, nei pressi de L’Aquila, è stato chiuso in entrambe le direzioni, il pomeriggio di sabato 16 aprile, a causa del rogo che ha interessato un pullman partito da Fermo, che percorreva la galleria in direzione Roma.

A bordo 47 persone, di cui molte minorenni, provenienti da Fermo, Ascoli Piceno e Porto d’Ascoli, che sono state tratte in salvo nei rifugi del tunnel. L’incendio è stato spento repentinamente dai Vigili del Fuoco e non si registrano feriti.

Sul posto sono giunti Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, ambulanze del 118 e lo staff dell’Autostrada dei Parchi. Sono al vaglio delle forze dell’ordine le cause dell’incendio, che ha pesantemente danneggiato il pullman e che solo grazie alla prontezza dell’autista non ha causato danni ai passeggeri.

La comitiva, composta per gran parte da ragazzine, era in viaggio verso la capitale, dove avrebbe partecipato, come pubblico, al programma televisivo ‘Amici’: tutte le 47 persone sono state trasportate all’ospedale San Salvatore dell’Aquila dalle ambulanze. Per alcune di loro attacchi di panico e per lievi contusioni dovute alla calca che si è creata per scendere dall’autobus e correre ai rifugi.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!