FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fermo: si avventa con violenza sulla moglie, poi si presenta agli agenti con un martello

Denunciato per minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale

1.680 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Si è concluso con una denuncia per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, spiccata dalla Polizia di Fermo nei confronti di un ucraino, il drammatico sabato notte che ha vissuto una signora all’interno della sua abitazione.

L’uomo, per motivi non chiari, ha aggredito fisicamente sua moglie, che è riuscita a chiedere prontamente aiuto alle forze dell’ordine.

Sul posto gli agenti del Commissariato di Fermo, alla cui vista l’uomo ha proseguito nel suo folle e rabbioso comportamento, prima barricandosi in camera da letto, poi uscendo brandendo un martello e minacciando i poliziotti.

Ma gli uomini in divisa hanno subito bloccato l’uomo e l’hanno condotto in Commissariato, dove, espletate le pratiche di rito, è stata formalizzata la denuncia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!