FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Incidenti stradali: scooteristi e automobilista feriti a Fermo, Pedaso e Sant’Elpidio a Mare

Un 22enne di Monte Urano, il più grave, un 44enne di Cupra Marittima e una 76enne elpidiense finiscono in ospedale

5.307 Letture
commenti
Ambulanza della Croce Azzurra

Tre incidenti stradali, nella mattinata del 26 agosto, hanno provocato il ferimento di due scooteristi e di un’automobilista sulle strade della provincia di Fermo. Entrambi i centauri sono finiti all’ospedale in ambulanza in serie condizioni, in seguito a traumi dovuti a scontri e cadute: un sinistro è avvenuto a Fermo, l’altro a Pedaso. La donna è invece stata trasportata in eliambulanza da Sant’Elpidio a Mare a Torrette di Ancona.

Nel capoluogo di provincia il sinistro si è verificato tra il veicolo a due ruote condotto da un 22enne di Monte Urano, che stava andando verso la spiaggia di Porto San Giorgio dove avrebbe dovuto iniziare il turno di lavoro come bagnino di salvataggio, e un camion della Fermo Asite, per la raccolta della nettezza urbana, che in prossimità di un incrocio ha rallentato per far immettere in strada in auto.

Il ragazzo sullo scooter non ha visto l’auto, ha tentato il sorpasso, ma ha poi frenato di colpo cadendo e scontrandosi con il mezzo pesante, sotto il quale è rimasto incastrato e ferito gravemente, riportando trauma cranico e varie fratture: è stato soccorso da 118 e Croce Azzurra.

Pedaso, invece, un uomo di Cupra Marittima, 44enne, stava percorrendo la strada statale Adriatica 16 in direzione nord, quando ha perso il controllo del mezzo ed è caduto nei pressi della stazione, con ogni probabilità per evitare l’impatto con un altro veicolo. Soccorso dalla Croce Verde Valdaso, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di San Benedetto del Tronto.

Ha perso il controllo del suo mezzo anche una 76enne di Sant’Elpidio a Mare, che sulla strada verso Casette d’Ete è finita con la sua auto contro un cancello, per poi andare in testacoda. Ferite non gravi per la donna, che ha però riportato molti traumi alla testa e al corpo: i soccorritori della Croce Azzurra hanno perciò valutato di dover chiedere l’intervento dell’eliambulanza a Sant’Elpidio a Mare per il trasporto all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!