FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Situazione di pericolo lungo le sponde del fiume Ete Morto, l’allarme di Terrenzi

Il sindaco di Sant'Elpidio a Mare scrive a Cesetti, Pagliuca e Spacca: "Servono interventi urgenti per la sicurezza"

2.777 Letture
commenti
Vigili del Fuoco impegnati nell'Ete Morto dopo un'esondazione

Il Sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi, ha inviato nei giorni scorsi una missiva al Presidente della Provincia Fabrizio Cesetti, al Prefetto di Fermo Angela Pagliuca per segnalare la situazione di pericolo venutasi a creare lungo le sponde del Fiume Ete Morto.

“Ritengo che siano necessari ed indispensabili interventi urgenti per ripristinare una situazione di sicurezza – scrive il Sindaco nella missiva – interventi che non rientrano nella competenza comunale e rispetto ai quali, in ogni modo, il Comune che mi onoro di rappresentare non disporrebbe di risorse adeguate. Le piogge degli ultimi tempi hanno peggiorato la situazione e credo che l’acqua sia una minaccia reale ed incombente pertanto auspico un intervento tempestivo”.

La missiva è stata inviata, per adeguata conoscenza, anche la Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca.

“Mi auguro che il mio appello non rimanga inascoltato – commenta il Sindaco Terrenzi – visto che la situazione è piuttosto preoccupante. Si è creata una situazione di pericolo che è sotto gli occhi di tutti. Una situazione che preoccupa i proprietari terrieri e che preoccupa anche noi”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!