FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Verrà recuperato e ristrutturato il ponte tra Monterubbiano e Montefiore dell’Aso

Decisione presa dai presidenti D'Erasmo e Cesetti sui lavori al collegamento viario crollato a Rubbianello a fine 2013

4.614 Letture
commenti
Incontro Presidenti D'Erasmo e Cesetti su ricostruzione ponte sull'Aso

Nella giornata del 23 ottobre, presso la Provincia di Fermo, si sono incontrati il Presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti e il Presidente della Provincia di Ascoli PicenoPaolo D’Erasmo, insieme ai dirigenti e tecnici dei rispettivi Enti.

Al centro dell’appuntamento il confronto per decidere in ordine ai lavori di ricostruzione del ponte sul Fiume Aso tra Montefiore dell’Aso e Rubbianello di Monterubbiano, tenendo conto delle possibili opzioni già sottoposte all’attenzione della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici delle Marche.

I due Presidenti hanno esaminato e valutato le ipotesi progettuali presentate dai tecnici, consistenti o nell’intervento di recupero dell’attuale ponte o nella realizzazione di una nuova struttura, sulle quali la Soprintendenza, nel corso di un incontro avuto mercoledì 15 ottobre, ha espresso un parere favorevole.

Approfondite le diverse possibilità, i due Presidenti hanno deciso di adottare la soluzione progettuale, tecnicamente idonea ed economicamente più sostenibile, che prevede il recupero e la ristrutturazione del ponte esistente, in quanto tale scelta consentirà, tra l’altro, di realizzare l’intervento in tempi più brevi.

A tal fine l’Ing. Ivano Pignoloni per la Provincia di Fermo e il Dr. Domenico Vagnoni per quella di Ascoli Piceno, hanno sottoscritto la convenzione che disciplina i rapporti tra i due enti: inoltre si è deciso che gli uffici procederanno immediatamente alla redazione del progetto definitivo, così da tenere, entro il mese di novembre, la Conferenza dei servizi preliminare per la condivisione del progetto con tutti i soggetti istituzionali interessati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!