FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina a mano armata a segno in tabaccheria a Casette d’Ete di Sant’Elpidio a Mare

Due malviventi sono scappati con l'incasso della giornata

570 Letture
commenti
Sali e tabacchi, una tabaccheria

Colpo andato a segno nella prima serata di mercoledì 18 settembre nel territorio di Sant’Elpidio a Mare, in una tabaccheria di Casette d’Ete. Una rapina a mano armata, con due uomini incappucciati che sono riusciti a scappare con l’incasso della giornata.

Poco prima delle 20, i due malviventi sono entrati, impugnando un bastone e un coltello, nella tabaccheria in cui si trovavano la titolare e pochi clienti. Direttisi verso il bancone, hanno chiesto alla donna di consegnare loro i soldi in cassa. 

Sarebbero poi stati gli stessi rapinatori ad arraffare il denaro, mentre la tabaccaia accusava un lieve malore e una dei clienti ha tentato una reazione, tirando contro i delinquenti anche una sedia. I ladri sono però scappati via con il malloppo, fuggendo a bordo di un’utilitaria. Alcuni passanti, fuori dalla tabaccheria di Casette d’Ete di Sant’Elpidio a Mare, avrebbero anche preso nota della targa dell’auto.

Sulle circostanze in cui ha avuto luogo la rapina e sulle varie testimonianze sono al lavoro i Carabinieri, che sono giunti prontamente sul posto ed hanno poi avviato le indagini, iniziando dal visionare le telecamere di videosorveglianza interne ed esterne alla tabaccheria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!