FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Malore mentre si trova a Sant’Elpidio a Mare, un 50enne di Fermo la vittima

Nulla da fare per salvare la vita all'uomo, ucciso da dolore al petto

1.338 Letture
commenti
Ambulanza della Croce Azzurra

Le mani al petto a causa di un dolore terribile, la caduta a terra, la morte sopraggiunta prima che si potesse far qualcosa per salvarlo. E’ il tragico epilogo di un malore che un uomo di 50 anni di Fermo ha accusato a Sant’Elpidio a Mare il 28 giugno.

Fabio Arcangeli, questo il nome della vittima, a quanto si apprende, stava effettuando una consegna presso un’azienda calzaturiera di Sant’Elpidio a Mare, quando ha accusato il dolore che lo ha ucciso in pochi minuti; il tempo di accasciarsi al suolo e per l’uomo di Fermo non c’è più stato nulla da fare. Vano l’intervento dei soccorsi: quando il personale della Croce Azzurra è arrivato, il 50enne era morto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni