FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Dopo Sant’Elpidio a Mare, inaugura anche a Casette d’Ete la Casetta dell’Acqua

Ha già riscosso approvazione il nuovo servizio aperto in centro

Inaugurazione Casetta dell'acqua a Sant'Elpidio a Mare

Sabato 22 giugno sarà inaugurata la seconda Casetta dell’Acqua attiva nel territorio elpidiense. L’appuntamento è fissato per le ore 10.00 in via Nenni, nei pressi dei giardini comunali a Casette d’Ete di Sant’Elpidio a Mare.

La settimana precedente si è provveduto all’inaugurazione al Capoluogo, nella zona delle Poste, ed il nuovo servizio ha riscosso approvazione da parte dei cittadini che non solo hanno manifestato curiosità ed interesse ma hanno iniziato a prelevare la propria acqua dopo essersi dotati della tessera ricaricabile che è necessaria per accedere al servizio.

La Casa dell’Acqua è un distributore di acqua di rete microfiltrata che consente ai cittadini di prelevare acqua fresca, liscia e gassata, ogni giorno 24 ore su 24 a soli 6 centesimi a litro.

La distribuzione delle tessere multiservizi già caricate con un numero prestabilito di litri verrà fatta presso lo sportello Informagiovani – presso il Cag del Capoluogo – adiacente al luogo di installazione della Casa dell’Acqua e a Casette d’Ete presso il Centro per gli anziani e punti vendita e ricarica nelle immediate vicinanze del distributore. Le tessere potranno essere acquistate anche il giorno dell’inaugurazione a Casette mentre al Capoluogo ancora per qualche giorno è presente un gazebo nei pressi della Casetta in via Aldo Moro dopo di che si potrà far riferimento all’Informagiovani.

“Già sabato scorso, il giorno dell’inaugurazione al Capoluogo, abbiamo avuto modo di verificare l’approvazione della cittadinanza per aver dotato il territorio di un servizio di questo tipo – dice il Sindaco, Alessio Terrenzie mi preme sottolineare che si tratta di una importante iniziativa che coniuga un notevole risparmio per le famiglie che consumano abitualmente acqua minerale e favorisce l’abbattimento nella produzione di rifiuti quali le bottiglie di plastica. Quella che viene utilizzata è l’acqua del Tennacola che è un’acqua buonissima: con le Case dell’Acqua si offrono alla cittadinanza dei servizi in più visto che l’acqua può essere prelevata liscia ma anche gasata e refrigerata. Sabato sarà inaugurata anche la Casetta di Casette d’Ete ed anche quella parte di territorio sarà servita dal nuovo servizio”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!