FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Elezioni Comunali 2019: volti nuovi e conferme per ventitrè sindaci in provincia di Fermo

Canigola, Marinangeli, Mancini, Rotoni, Altini tra i rieletti. Antognozzi conquista Grottazzolina. Gli eletti in tutti i Comuni

1.211 Letture
commenti
Schede elettorali, scrutinio, elezioni

La presidente della Provincia di Fermo, Canigola, resta in carica anche come sindaco di Monte Urano; come lei, anche Marinangeli è stato rieletto sindaco di Amandola, Mancini è stata riconfermata a Montegranaro, Rotoni a Servigliano, Altini a Falerone.

Sono alcuni degli esiti delle Elezioni Comunali 2019, che domenica 26 maggio hanno portato alle urne i cittadini di 23 Comuni della Provincia di Fermo, tutti sotto i quindicimila abitanti, oltre all’intero corpo elettorale impegnato nelle consultazioni Europee.

Come detto, Moira Canigola si è riconfermata a Monte Urano, ottenendo la maggioranza assoluta e superando Massimo Mazzaferro e Germano Craia. Ad Amandola, Adolfo Marinangeli ha ottenuto il 56% su Adriano Mecozzi, al 44%; a Montegranaro si ferma poco sotto il 49% il sindaco uscente Ediana Mancini, che però supera di 5 punti Gastone Gismondi, molto più indietro Demis Ranalli, al 6,5%.

Marco Rotoni “padrone” di Servigliano, dove ottiene quasi il 94% delle preferenze contro Silvano Giorgi. Situazione analoga a Falerone, con Armando Altini sopra l’85% contro Riccardo Innamorati. Nuovo sindaco a Grottazzolina, dove Alberto Antognozzi ha ottenuto quasi il 54% dei voti, mentre Ivana Pallottini si è fermata al 46%.

Nei paesi ancora più piccoli della Provincia di Fermo, Ivano Bascioni è stato rieletto sindaco a Belmonte Piceno, Gabriele Cannella a Campofilone, Nicolino Carolini a Francavilla d’Ete, Giuseppe Taffetani a Lapedona, Pietro Cesetti a Magliano di Tenna, Gilberto Caraceni a Massa Fermana.

A Monsampietro Morico il primo cittadino eletto risponde al nome di Romina Gualtieri, a Montappone è Mauro Ferranti, mentre a Monte Giberto è conferma per Giovanni Palmucci, così come a Monte Rinaldo per Gianmarco Borroni.

Monte Vidon Combatte elegge Gaetano Massucci, Monte Vidon Corrado elegge Giuseppe Forti, mentre Montefalcone Appennino sceglie Giorgio Grifonelli. A Moresco la fascia da sindaco va a Gianfelice Angelini, a Ponzano di Fermo va a Ezio Iacopini, Smerillo conferma Antonio Vallesi, Torre San Patrizio, infine, elegge Luca Leoni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!