FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Area crisi industriale calzaturiera del Fermano-Maceratese: a Roma prima riunione al MISE

La Presidente Canigola rappresenterà la Provincia di Fermo: "Proporrò spunti operativi raccolti con Tavolo Tecnico Provinciale"

684 Letture
commenti
artigianato, scarpe, calzature, made in Italy

Si terrà il prossimo mercoledì 22 maggio a Roma, presso la sede del MISE, la prima riunione del Gruppo di Coordinamento e Controllo, costituito con decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 16 aprile 2019.

All’incontro, in rappresentanza della Provincia di Fermo, parteciperà la Presidente Dott.ssa Moira Canigola, designata componente del Gruppo di coordinamento e controllo con decreto presidenziale n. 37/2019.

I punti all’ordine del giorno della seduta riguarderanno l’informativa dei tecnici del Ministero in merito alle fasi procedurali che verranno avviate a seguito del riconoscimento dell’area di crisi industriale complessa disposta con D.M. 12 dicembre 2018, nonché la programmazione delle relative attività.

“La convocazione del Gruppo di coordinamento e controllo” – sottolinea la Presidente della Provincia di Fermo Canigola“rappresenta un segnale importante e significativo della decisione da parte del MISE di voler avviare in tempi stretti le necessarie azioni per la definizione e l’attuazione del Progetto di riconversione e riqualificazione industriale (PRRI). Nell’interlocuzione con il MISE proporrò gli spunti operativi avanzati da Imprese, Associazioni, OO.SS. e Istituzioni, raccolti in sede di Tavolo Tecnico Provinciale”.

“Lo scorso 7 maggio” – ricorda la Presidente Canigola – “presso la sede della Provincia si è, infatti, svolta la riunione di insediamento del Tavolo Tecnico, costituito nell’ambito del Tavolo provinciale Competitività e Sviluppo del Fermano. In quell’occasione abbiamo lavorato proprio in vista di questo imminente appuntamento con il GdCC, al fine di elaborare specifiche proposte da sottoporre all’attenzione del MISE, come punto di partenza di un sinergico e proficuo dialogo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!