FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Pediatria per la Valdaso ennesimo taglio sanitario nel Fermano”

Jessica Marcozzi (FI): "Esigo soluzioni che arrechino minimi disagi a collettività. Stanchi di essere la Cenerentola della Regione"

Sanità, medici

Una costante emorragia che va fermata, ad ogni costo. Mi riferisco all’ennesimo taglio sanitario che il Fermano deve subire con il pediatra per la Valdaso.

Una scelta in ambito sanitario che ha giustamente fatto mobilitare i sindaci della Valdaso e che non può passare certo inosservata. Fatto gravissimo che un territorio fondamentale per il Fermano, come la Valdaso, subisca la privazione di un servizio sanitario essenziale come quello pediatrico.

Jessica MarcozziDisagi per le famiglie e bambini che invece andrebbero tutelati senza alcun tentennamento. Le tante famiglie della Valdaso saranno costrette a rivolgersi ad altri pediatri, percorrendo decine di chilometri con inevitabili ripercussioni anche nei tempi di attesa.

Non accetto soluzioni temporanee che hanno tutta l’aria di essere solo fumo negli occhi dei cittadini per addolcire una pillola che resta amara. Di ciò chiederò ovviamente spiegazioni all’Amministrazione regionale esigendo soluzioni che non arrechino il minimo disagio alla collettività. Il Fermano è stanco di essere la Cenerentola della Regione, in primis sulla sanità.

Jessica Marcozzi
Capogruppo regionale FI

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!