Errore durante il parse dei dati!
FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Falso allarme per l’ordigno sospetto a Fermo: non una bomba, ma una bombola

Gli artificieri dell'Esercito hanno esaminato il reperto

581 Letture
commenti
Partiti lavori per nuovo polo scolastico di Fermo

Nessuna bomba, solo una bombola. Questo il responso giunto dal cantiere per il nuovo plesso scolastico di Fermo, in via Salvo d’Acquisto, dopo l’intervento degli artificieri dell’Esercito Italiano, che hanno esaminato il reperto affiorato dal terreno.

Si temeva che l’oggetto cilindrico rinvenuto durante gli scavi l’11 marzo, della lunghezza di circa 30 centimetri, fosse un residuato bellico che potesse esplodere: pertanto si era anche provveduto ad evacuare la vicina palestra del Montani.

Ma l’allarme è pienamente rientrato quando si è comprovato che si trattava di una bomboletta e non di una bomba. Il cantiere per la nuova scuola di Fermo può riprendere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!