FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurato il campo polivalente a Salvano di Fermo

Taglio del nastro in uno dei polmoni verdi più grandi della città

Inaugurazione campo polivalente a Salvano di Fermo

Dopo l’ampliamento della scuola dell’infanzia e primaria, una nuova opera per il quartiere di Salvano di Fermo. E’ stato infatti inaugurato sabato 23 febbraio il nuovo campo polivalente per praticare sport come calcetto, basket, pallavolo, in un’area riqualificata che comprende anche un’area fitness per il benessere fisico e che è collegata a Piazza Salvanello, aperta qualche mese fa.

Prima del taglio del nastro e della benedizione impartita dal vice parroco Padre Ricardo, il Sindaco Paolo Calcinaro ha ricordato “l’importanza di un’area a disposizione del quartiere e dei tanti bambini e dei giovani che vogliono giocare e praticare sport, un campo polivalente che viene aperto a venti giorni dall’inaugurazione dei locali ampliati della vicina scuola, con l’attigua area fitness, uno dei polmoni verdi più grandi della città, senza contare –  ha aggiunto il Sindaco – altri interventi che seguiranno, come l’adeguamento sismico della scuola con i fondi già destinati (650 mila euro) ed il progetto di valorizzazione del monumento funebre di epoca picena”.

Un “polmone” dunque importante per la città, un’area riqualificata che è stata migliorata e sistemata per permettere ai cittadini del popoloso quartiere e del vasto bacino di utenza della zona sud del territorio comunale, e dei fermani in generale, di beneficiare di un spazio attrezzato ed arredato, per il benessere e per le attività di gioco.

“Quartiere che ha visto in poco tempo interventi sia di edilizia scolastica che di edilizia sportiva – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – per questo campo polivalente un ringraziamento al consigliere comunale Massimo Tramannoni, al Settore Lavori pubblici del Comune e a Giorgio Pompei”

Un taglio del nastro preceduto da una partita di calcetto disputata dalla squadra composta da Assessori (Ciarrocchi, Scarfini e Torresi) e Consiglieri comunali (Borraccini, Donzelli, Falzolgher, Monteleone, Paci, Tramannoni) e da quella dei residenti del quartiere, conclusasi con un pareggio (5 a 5). Presenti anche il consigliere comunale Silvia De Santis, il Priore della Contrada Torre di Palme Samuele Bruni, Romina Giommarini e i bambini dell’Asd Basket Fermo.

“Un nuovo tassello per Salvano, con uno spazio ricreativo che costituirà un’occasione ed un’opportunità di socialità per i giovani: è importante poter dare questi spazi ai ragazzi” – ha aggiunto il consigliere comunale Massimo Tramannoni.

“Un’attenzione a 360 gradi dell’Amministrazione Comunale per tutta la città, dal centro alla periferia – ha detto l’assessore Mauro Torresi – sia con opere pubbliche che con iniziative, sulla base di esigenze e necessità di ogni quartiere, nessuno escluso”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!