FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Acrobazie aeree per due giorni al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio

Aerial Silks Competition Italy: 150 atleti di ogni età, anche esteri

728 Letture
commenti
Presentazione Aerial Silks a Porto Sant'Elpidio

Appuntamento al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpdio venerdì 15 e sabato 16 febbraio per l’Aerial Silks Competition Italy, competizione italiana di tessuti aerei.

La disciplina nata all’interno delle attività circensi ha raggiunto particolare fortuna e diffusione negli ultimi anni diventando un vero e proprio sport in cui la plasticità delle evoluzioni fisiche si fonde con la spettacolarità dei tessuti colorati, il risultato è uno spettacolo insolito e molto suggestivo per coloro che vi assistono.

“L’Aerial Silks Competition Italy è la prima competizione Italiana di tessuti aerei, una disciplina che nasce nel circo” spiega l’organizzatrice e ginnasta Merylin Sassella. “Gli acrobati eseguono su teli acrobazie spettacolari, giravolte e cadute ai fini di creare posizioni sempre più strane e appariscenti. Diventato in poco tempo uno sport presente in molte palestre nel nostro paese”.

Il 15 e 16 febbraio si scontreranno al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio atleti da ogni parte del Mondo, di ogni età, la più piccola atleta ha 6 anni, e saranno giudicati da acrobati internazionali, quali: Will Davis (Performer da Londra), Ilaria De Novellis (Campionessa Mondiale di Tessuti ad Hong Kong) e Rio Ballerani (Primo Campione Italiano della Aerial Silk Competition Italy).

Agli atleti va l’in bocca al lupo dell’Assessore allo Sport e Turismo Elena Amurri: “Fa piacere che la competizione di tessuti aerei, sport con una importante risonanza internazionale, spesso poco conosciuto, approdi a Porto Sant’Elpidio per il secondo anno. La Città lo accoglie nel migliore dei modi in uno dei suoi spazi di maggior prestigio che è il Teatro delle Api. Non dimentichiamo inoltre il fascino che uno spettacolo simile ha nei confronti di chi vi assiste, non posso dunque che augurare agli organizzatori ed ai 150 atleti in gara che la manifestazione riscuota il successo che merita”.

L’ingresso riservato al pubblico è dalle ore 14.00 alle 22.00.
Prezzo del biglietto: singola giornata 15 €, per entrambe le giornate 20 €

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!