FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Si presenta a Fermo il progetto “Resiliamoci”: coinvolgerà 62 comuni del cratere sismico

Obiettivo: educare alla resilienza bambini e ragazzi, adolescenti e giovani attraverso due anni di iniziative trasversali e integrate

Progetto Resiliamoci

Resilienza Mobilitazione e Opportunità per Crescere Insieme è un progetto che realizza una serie di azioni in contrasto alla povertà educativa, coinvolgendo 62 degli 87 comuni marchigiani del cratere sismico. L’obiettivo è quello di mobilitare le risorse personali, familiari e comunitarie che caratterizzano il percorso educativo alla resilienza.

L’azione intende educare alla resilienza bambini e ragazzi, adolescenti e giovani, e lo fa attraverso una serie di iniziative trasversali e integrate che per due anni, fino al luglio 2020, animeranno il territorio.

I servizio, estesi in tre province marchigiane, coinvolgono intensamente anche l’area fermana. Sono numerose le iniziative nelle zone dell’Ats XIX, con la partecipazione di una rete di associazioni ed enti del territorio, che hanno messo a punto laboratori, incontri, sportelli. Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

È promosso dalla cooperativa sociale Opera, in partnership con Cooss Marche Cooperativa Sociale e CSV Marche e una ampia rete di soggetti del Terzo settore, enti pubblici, privati ed istituzioni scolastiche.

Mercoledì 23 gennaio 2019 ore 11,30 presso la Sede ATS XIX in piazzale Azzolino, 18, a Fermo, alla presentazione del progetto interverranno: Fabio Alessandrelli, presidente Opera Società Cooperativa Sociale, Diego Mancinelli, Cooperativa sociale COOSS, Simone Bucchi, presidente CSV Marche, Alessandro Ranieri, Ambito territoriale sociale 19, Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni