FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Venti grammi di marijuana in tasca, altri stupefacenti in casa: Polizia ferma spacciatore

Dalla perquisizione domestica a Porto Sant'Elpidio sono emersi molti elementi riconducibili all'attività dello smercio di droghe varie

551 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio che periodicamente la Questura di Fermo organizza sulla costa fermana, mirate al contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, dell’abuso di sostanze alcoliche e alla prevenzione di reati, nelle giornate di mercoledì 28 e di lunedì 26 novembre sono stati eseguiti servizi straordinari a Porto Sant’Elpidio.

Le operazioni hanno visto la partecipazione, oltre che di pattuglie della Polizia di Stato specificamente dedite al controllo del territorio, anche della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica della stessa Questura di Fermo, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e della Polizia Stradale, nonché della Guardia di Finanza.

Durante specifici controlli eseguiti presso la stazione ferroviaria di Porto Sant’Elpidio, e grazie all’operatore dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, sono stati rinvenuti e e sequestrati 20,85 grammi di marijuana che un cittadino extracomunitario aveva nascosto all’interno delle proprie tasche insieme a un grinder (oggetto usato per sbriciolare).

Nella successiva perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, sono state trovate e sequestrate altre sostanze stupefacenti in parte già confezionate e pronte per la vendita, oltre a del denaro riconducibile all’attività di spaccio, un bilancino di precisione e 77 bustine in plastica trasparente idonee al confezionamento delle singole dosi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!